"Jurisprudentia est
Divinarum et Humanarum
Rerum Notitia,
Justi atque injusti Scientia"
logo Studio Legale Rasia

Privacy dello Studio Legale

Informativa per il trattamento dei dati personali (ex art. 13 d.lgs. 196/2003 e art. 13 GDPR)

In questa pagina vengono descritte le modalità di trattamento dei dati personali della clientela dello studio professionale dell'Avv. Luca Marco Rasia.

DATI E BASE GIURIDICA

I dati trattati sono usuali dati anagrafici e per agevolare il contatto e la trassmissione di informazioni. Nessun dato sensibile viene raccolto.
Sul Sito: nessun prelievo di dati personali viene effettuato agli utenti durante la navigazione sul sito www.studiolegalerasia.it che non deposita cookies di alcun tipo attraverso browser utilizzato durante la navigazione. La compilazione e invio di richiesta dalla pagina contatti, invece, determina la cessione dei dati inseriti nel modulo di quella pagina, previo consenso al trattamento. La base giuridica, pertanto, è il consenso.
Incarico professionale: al momento del conferimento dell'incarico possono essere raccolti dati personali al sono fine dell'espletamento dell'incarico. In tale caso la base giuridica è di tipo contrattuale

PERSONA “TITOLARE” DEL TRATTAMENTO E LUOGO DEL TRATTAMENTO

Il “titolare” del trattamento è lo Studio Legale Rasia, nella persona del titolare Avv. Luca Marco Rasia con domicilio in Altavilla Vic.na, P.zza della Libertà n° 32, luogo ove vengono trattati i dati raccolti nell'esercizio dell'attività professionale.

FINALITA’ DEL TRATTAMENTO

I dati personali raccolti saranno utilizzati per le seguenti finalità e scopi: a) esecuzione dell'incarico professionale ricevuto sia in ambito giudiziale che stragiudiziale; b) svolgimento delle attività contabili connesse all'incarico ricevuto; c) archiviazione della documentazione prodotta o ricevuta nell'esecuzione dell'incarico. Il conferimento dei dati personali è quello strettamente necessario ai fini dello svolgimento dell'incarico professionale e nella stessa ottica e scopo potranno essere comunicati a terzi. L'eventuale rifiuto a fornire tali dati potrebbe comportare la mancata o parziale esecuzione dell'incarico e/o la mancata prosecuzione del rapporto.

MODALITA' E DURATA DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all'art. 4 del GDPR, alla voce "trattamento", ovverosia qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l'ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l'interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione. I Dati personali non saranno oggetto di diffusione. Tuttavia possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per lo svolgimento dell'incarico a collaboratori esterni, soggetti operanti nel settore giudiziario, alle controparti e relativi difensori o tecnici, ai collegi di arbitri, agli uffici giudiziari e, in genere, a tutti quei soggetti cui la comunicazione sia necessario per il corretto adempimento dell'incarico. Solo se strettamente necessario all'esecuzione dell'incarico i dati personali potrenno essere trasmessi in altri Paesi dell'Unione Europea o anche presso Paesi Terzi.
I dati verranno trattati per lo stretto tempo necessario all'espletamento dell'incarico o per rispondere ad un eventuale contatto. Verranno, altresì, trattati per necessità fiscali e successiva archiviazione della pratica per un tempo indeterminabile, in ogni caso non superiore a 10 anni.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di:

  • chiedere la conferma dell’esistenza o meno di dati che li riguardano;
  • ottenere il contenuto, l'origine, le finalità e le modalità del trattamento, gli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato al trattamento, dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza, di responsabili o incaricati;
  • quando è possibile chiedere la durata della conservazione e ottenere la limitazione del trattamento;
  • opporsi al trattamento dei dati personali che li riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale o di profilazione;
  • ottenere il blocco e/o la cancellazione dei dati eventualmente trattati in violazione della legge;
  • ottenere l'aggiornamento, la rettificazione e l'integrazione dei dati in cui l'Interessato non possa provvedervi direttamente.
Le risposte devono essere date in forma chiara, trasparente e concisa. Le richieste qui previste devono essere presentate per iscritto all'indirizzo del titolare oppure attraverso la pagina Contatti del sito.